Warning: mkdir(): Permission denied in /var/www/www.biopresto.it/www/library/Mesa/Db/Table/Row/Extended.php on line 91

biancheria/lavatrice

Mantieni pulita la biancheria di tutta la famiglia

Come preservare i vestiti di tutta la famiglia durante i lavaggi?

Come trattare i capi in fibra naturale

Le fibre di origine animale: lana e seta

Per la lana, utilizza il ciclo di lavaggio specifico alla temperatura indicata sull’etichetta del capo. Non esitate a lavare in lavatrice (tranne dove vietato) utilizzando un detersivo specifico per i capi del bambino in lana. Non candeggiate e non sfregate durante il lavaggio a mano per evitare il rischio di infeltrimento. Infine, asciugate delicatamente e mai in asciugatrice.
La seta è molto delicata, necessita di un lavaggio delicato con un ciclo specifico, alla temperatura indicata in etichetta e con un detersivo per lana, seta e capi delicati; verifica comunque sull’etichetta che il capo sia lavabile ad acqua e in lavatrice.

 

Le fibre di origine vegetale: cotone e lino

Lavateli a temperature elevate unicamente se le macchie sono tenaci. Un programma a 30° o a 40° è sufficiente per le macchie normali, soprattutto se utilizzate un detersivo con agenti sbiancanti.

 

Le fibre artificiali: viscosa, rayon, acetato

Provengono da sostanze naturali trasformate grazie all’azione di agenti chimici. Meglio evitare le temperature troppo elevate, utilizzando un detergente liquido ed evitando di candeggiare.

Come trattare i capi in fibra sintetica

Nylon, poliestere, acrilico, poliuretano, ecc.

Queste fibre sono completamente artificiali e si ottengono dalla combinazione di sostanze chimiche. Lavate con un detersivo a vostra scelta ricordando di differenziare i bianchi dai colorati. Non aspettate troppo a lavare via i capi macchiati!

 

I vantaggi del pile!

100% poliestere, caldo, leggero, il pile è stata una grande innovazione! I bambini lo adorano perché non gratta e non irrita. Per i neonati, invece, privilegiate sempre e comunque la lana per la sua capacità di regolazione termica. Il pile si lava  a 30 gradi, più che sufficienti a togliere macchie e odori, con il vantaggio di una asciugatura rapidissima e senza bisogno di stiratura.

torna all'indice